L’industria di trasformazione del frumento

In Italia ogni anno in media vengono trasformati in semola 5,6 milioni di tonnellate di frumento duro dai ben 358 mulini attivi sul territorio.
L’Italia è il primo produttore di pasta al mondo con ben 3,3 milioni di tonnellate di pasta prodotta e 2 milioni di tonnellate esportate. Un primato che resiste nonostante la forte concorrenza di paesi esteri come Turchia e Egitto.
La pasta prodotta in Italia raccoglie la richiesta di numerosi paesi esteri, ben Il 60% della pasta prodotta viene esportata soprattutto in Germania, Inghilterra, Francia, Stati Uniti e Giappone.
Si stima che un piatto di pasta su quattro venga prodotto da un pastificio italiano, la grande domanda di prodotti sfarinati rende necessario importare dall’estero ben il 30% del frumento duro ogni anno per garantire la produzione di pastifici e molini.
A sostegno del mercato e della filiera del frumento duro le principali associazioni rappresentanti della filiera hanno siglato a dicembre 2017 un patto di filiera tra agricoltori, cooperative e industrie della trasformazione. L’obiettivo è quello di favorire l’incremento della produzione del frumento, incentivare l’agricoltura virtuosa, promuovere la ricerca e la formazione migliorando la qualità del prodotto.
In Italia coltiviamo a frumento duro 1,28 milioni di ettari con una produzione attesa di frumento duro per il 2018-2019 di 4,2milioni di tonnellate sostanzialmente in linea con quella del 2017-2018, nonostante il calo stimato dall’ISTAT per il 2018 dell’1,8% delle superfici a frumento duro e un aumento del 4,5% di quelle a frumento tenero.
Positivi i segnali emersi dalla pubblicazione ISMEA sulle quotazioni del frumento, emerge infatti che la campagna di commercializzazione 2017/18 si è chiusa con le quotazioni del frumento in salita: +8,3% sul 2016/17 per il frumento duro (valore medio 210,03 euro/t), e +7,1% per il frumento tenero.

Fonte: ISMEA; ITALMOPA; Mondo Agricolo

NEWS CORRELATE

Elicicoltura: Il business dell’allevamento delle lumache

Sempre di più si sente parlare dell’allevamento delle lumache o chiocciole, detto anche elicicoltura. Intorno a questo settore sta nascendo un forte interesse generato soprattutto dalla crescente domanda di mercato. L’evoluzione dell’elicicoltura in Italia e nel mondo In Italia l’elicicoltura ha visto una crescita esponenziale sia nei consumi sia nelle superfici impiegate per l’allevamento. Il … Continua

Regione Lombardia stanzia contributi a fondo perduto per l’agricoltura

La Regione Lombardia mette a disposizione € 2.958.966 per progetti di ricerca in campo agricolo e forestale a sostegno del settore agricoltura. La Regione Lombardia vuole sostenere ed incoraggiare la promozione dei processi di innovazione e la creazione di partnership tra i diversi attori della filiera. La richiesta di partecipazione può essere presentata singolarmente o … Continua

Agricoltura in Fiera: fiere ed esposizioni di ottobre

Come promesso nella prima uscita, torna per il mese di ottobre la rubrica Agricoltura in Fiera. Questo mese in diverse città italiane avranno luogo fiere ed esposizioni che, come di consueto, richiameranno molti addetti ai lavori e appassionati del settore.      Di seguito le fiere di ottobre:   Nome Filiere coinvolte Data Inizio – Fine … Continua

Agricoltura in Fiera: la nuova rubrica di Credito Agricolo

Nasce oggi Agricoltura in Fiera, la nuova rubrica di Credito Agricolo dedicata alle fiere di settore. Questa rubrica mensile è stata pensata per consegnare, non solo ai nostri clienti ma anche a tutti gli appassionati del mondo dell’agricoltura e del settore agroalimentare, una panoramica globale delle esposizioni e fiere presenti sul territorio italiano. Le fiere … Continua

Bando dell’OCM: sostegno alle aziende vinicole per la Regione Emilia Romagna

Arriva dalla Comunità Europea lo strumento finanziario delle Organizzazioni comuni di mercato (OCM) al fine di sostenere il settore e le aziende vinicole. Le diverse Regioni possono applicare i regolamenti comunitari a seconda delle specifiche esigenze del territorio usufruendo dei fondi dell’OCM vino disponibili. La Regione Emilia Romagna, con Delibera Num. 922 del 18/06/2018, mette … Continua

Leasing macchine agricole: perché sceglierlo?

Chi l’ha detto che agricoltura e innovazione non possono andare a braccetto? Una risposta efficace per chi intende rinnovare il parco di macchine agricole viene da Credito Agricolo, il settore di Banca IFIS Impresa dedicato all’agricoltura, ed è rappresentato dal leasing. Leasing per acquistare macchine agricole: cos’è? Quando si parla di leasing ci si riferisce … Continua

Credito Agricolo e Tenute Piccini insieme per la crescita della filiera vitivinicola in Italia

Il 19 giugno 2018 è stata annunciata la sigla della convenzione con Tenute Piccini, nell’incantevole sede di questa storica azienda del territorio toscano, che da quattro generazioni produce con passione vino in sei differenti tenute. “Questa è una zona caratterizzata da produzione di alta qualità e a noi interessa la promozione di questo territorio anche attraverso … Continua