Leasing macchine agricole: perché sceglierlo?

Chi l’ha detto che agricoltura e innovazione non possono andare a braccetto? Una risposta efficace per chi intende rinnovare il parco di macchine agricole viene da Credito Agricolo, il settore di Banca IFIS Impresa dedicato all’agricoltura, ed è rappresentato dal leasing.

Leasing per acquistare macchine agricole: cos’è?

Quando si parla di leasing ci si riferisce ad una formula finanziaria di locazione di un bene strumentale utile allo svolgimento di un’attività professionale. Particolarità di questo strumento finanziario è la possibilità di riscattare il bene alla scadenza del contratto d’affitto. Nel settore dell’agricoltura, ad esempio, questa formula è rivolta all’affitto di macchinari agricoli.

Credito Agricolo ha pensato a questo strumento finanziario per agevolare le imprese agricole, consentendo loro di utilizzare all’interno della loro attività imprenditoriale dei mezzi nuovi, con una spesa minima.

Locazione con riscatto di macchine agricole: come funziona?

Il contratto di locazione con possibile riscatto del bene prevede l’intervento di tre soggetti: da un lato la società che concede il “finanziamento”, dall’altra il cliente, cioè chi utilizzerà il bene, ed infine il fornitore del bene stesso. La società con cui si stipula il contratto è ha la funzione di finanziare il bene, ovvero di acquistarlo e concederlo in affitto al cliente finale.

Il cliente per utilizzare il bene deve rimborsare all’ente che glielo ha concesso un canone, che può essere mensile, bimestrale o trimestrale, secondo gli accordi. Particolarmente interessante per le aziende che scelgono questa formula è la deducibilità fiscale delle somme versate per la sottoscrizione di tale contratto: in questo modo le aziende ottengono l’utilizzo del bene senza che esso pesi in alcun modo sui bilanci.

Quali vantaggi?

Come visto il primo, forse il più importante vantaggio nella sottoscrizione di una locazione con riscatto di macchinari agricoli per un’azienda che opera in agricoltura è la possibilità di dedurre fiscalmente l’importo del canone per intero.
Altri vantaggi per chi usufruisce della locazione di macchinari agricoli sono:

  • Poter rinnovare tutti i macchinari agricoli
  • Poter utilizzare mezzi nuovi senza immobilizzare in anticipo l’intero costo del bene
  • Poter dilazionare la spesa attraverso canoni mensili per un periodo di tempo definito per contratto
  • Poter scegliere se restituire la macchina agricola o riscattarla
  • Poter aumentare la produttività dell’impresa

NEWS CORRELATE

Elicicoltura: Il business dell’allevamento delle lumache

Sempre di più si sente parlare dell’allevamento delle lumache o chiocciole, detto anche elicicoltura. Intorno a questo settore sta nascendo un forte interesse generato soprattutto dalla crescente domanda di mercato. L’evoluzione dell’elicicoltura in Italia e nel mondo In Italia l’elicicoltura ha visto una crescita esponenziale sia nei consumi sia nelle superfici impiegate per l’allevamento. Il … Continua

Regione Lombardia stanzia contributi a fondo perduto per l’agricoltura

La Regione Lombardia mette a disposizione € 2.958.966 per progetti di ricerca in campo agricolo e forestale a sostegno del settore agricoltura. La Regione Lombardia vuole sostenere ed incoraggiare la promozione dei processi di innovazione e la creazione di partnership tra i diversi attori della filiera. La richiesta di partecipazione può essere presentata singolarmente o … Continua

Agricoltura in Fiera: fiere ed esposizioni di ottobre

Come promesso nella prima uscita, torna per il mese di ottobre la rubrica Agricoltura in Fiera. Questo mese in diverse città italiane avranno luogo fiere ed esposizioni che, come di consueto, richiameranno molti addetti ai lavori e appassionati del settore.      Di seguito le fiere di ottobre:   Nome Filiere coinvolte Data Inizio – Fine … Continua

L’industria di trasformazione del frumento

In Italia ogni anno in media vengono trasformati in semola 5,6 milioni di tonnellate di frumento duro dai ben 358 mulini attivi sul territorio. L’Italia è il primo produttore di pasta al mondo con ben 3,3 milioni di tonnellate di pasta prodotta e 2 milioni di tonnellate esportate. Un primato che resiste nonostante la forte … Continua

Agricoltura in Fiera: la nuova rubrica di Credito Agricolo

Nasce oggi Agricoltura in Fiera, la nuova rubrica di Credito Agricolo dedicata alle fiere di settore. Questa rubrica mensile è stata pensata per consegnare, non solo ai nostri clienti ma anche a tutti gli appassionati del mondo dell’agricoltura e del settore agroalimentare, una panoramica globale delle esposizioni e fiere presenti sul territorio italiano. Le fiere … Continua

Bando dell’OCM: sostegno alle aziende vinicole per la Regione Emilia Romagna

Arriva dalla Comunità Europea lo strumento finanziario delle Organizzazioni comuni di mercato (OCM) al fine di sostenere il settore e le aziende vinicole. Le diverse Regioni possono applicare i regolamenti comunitari a seconda delle specifiche esigenze del territorio usufruendo dei fondi dell’OCM vino disponibili. La Regione Emilia Romagna, con Delibera Num. 922 del 18/06/2018, mette … Continua

Credito Agricolo e Tenute Piccini insieme per la crescita della filiera vitivinicola in Italia

Il 19 giugno 2018 è stata annunciata la sigla della convenzione con Tenute Piccini, nell’incantevole sede di questa storica azienda del territorio toscano, che da quattro generazioni produce con passione vino in sei differenti tenute. “Questa è una zona caratterizzata da produzione di alta qualità e a noi interessa la promozione di questo territorio anche attraverso … Continua